Dhermi

Dhermi

Things to do - general

Dhermi è un villaggio situato sulla costa, tra l’alta montagna ed il mare Ionio, a sud di Valona, sulla strada tra Vlora e Himara. Grazie alla sua posizione, il mare pulito, spiagge sabbiose quasi vuote e il bel tempo, Dhermi è diventato la prima destinazione turistica della Riviera Albanese. Lungo la costa si trovano diversi bar, ristoranti, locali notturni e discoteche che offrono una possibilità per il divertimento.

Il tratto da Llogara alla spiaggia di Dhermi è il tratto di strada più bello dell’intero paese: si scende in una serpentina da 1.027 mt fino al livello del mare in venti minuti; alle spalle pendii grigi e senza vegetazione, sotto, spiagge bianche, piantagioni di agrumi e uri orizzonte che si espande fino alle isole greche di Paxos e Corfù. La strada è stata migliorata negli ultimi anni, ma raccomandiamo sempre la massima prudenza nella guida.Il primo villaggio della Riviera è Palasa, conosciuto nell’antichità col nome di Paleste. Qui, nel Il sec. a.C., sbarcarono le legioni di Cesare. Nel villaggio, infatti, molti sono i toponimi che ricordano quell’evento, come il Passo di Cesareo le Vie Bianche. Le case del villaggio, tutte in pietra, danno su una grande spiaggia formata dal torrente di Palasa, ormai secco. Proseguendo verso sud, fra uliveti, piantagioni di agrumi e di fichi, si arriva al villaggio di Dhermi, uno dei più belli della Riviera, mèta turistica conosciuta e frequentatissima.

Da visitare assolutamente è la bellissima spiaggia di Jalë, a circa 9 km da Dhermi verso Saranda, con il mare di un azzurro profondo, da sembrare irreale. Jal (chiamata anche Jala o Jalë) è una piccola spiaggia incastonata tra ripide colline coltivate a ulivi in una baia protetta dalle montagne. Più piccola di Dhermi, il mare è più calmo e caldo e il sole quando tramonta si nasconde appena dietro a un costone montuoso che sfuma nel mare.
Ci sono docce, un paio di tavoli da ping pong e numerosi tavoli all’ingresso ospitano verso sera i ragazzi che giocano a carte, a scacchi o backgammon bevendo birra in attesa della cena.

E proprio la cena è la sorpresa più piacevole di questo luogo. In un clima da festa dell’Unità si mangia tutti insieme lo stesso pasto, cucinato da una signora e dalla sua famiglia in un angolo del campeggio adibito a cucina da campo, che consiste in un primo (zuppa o pasta a seconda dei giorni) e un secondo (spesso insalata di pomodori, cetrioli e formaggio oppure carne) e ogni tavolo ha la sua bottiglia di coca cola ghiacciata in omaggio.
L’atmosfera semplice e gioviale è molto rilassante e, se si decide di non mangiare al campeggio, i numerosi bar-ristoranti lungo la spiaggia offrono una valida alternativa gastronomica. A prezzi davvero popolari (meno di 15 euro a persona) si può gustare pesce locale cucinato perlopiù fritto ma anche alla brace, bevendo la classica birra locale.
Piccoli pescherecci riforniscono quotidianamente i ristoratori della baia attraccando sul piccolo molo in fondo alla spiaggia e scaricando casse di pesce appena pescato sotto gli occhi dei bagnanti e questa è la maggiore garanzia sulla freschezza e genuinità di ciò che si mangia.
Oltre alla spiaggia principale, due altre strade percorribili sia a piedi sia con un minimo di cautela in macchina portano ad altre due piccole calette meno affollate e più selvagge dove il mare, ugualmente splendido, si infrange sulla spiaggia di ciottoli e dove tra gli scogli numerosi sono le stelle marine e i polipi.

Country Albania
Lingue parlateAlbanese
Valuta utilizzataLekë

Come arrivare

La strada che vi arriva passa prima attraverso una piccola valle coperta di ulivi e poi scende ripida e sterrata fino alla spiaggia seguendo il bordo delle colline che degradano sul mare affacciandosi di tanto in tanto su qualche minuscola caletta raggiungibile solo in barca. Nello slargo sabbioso alla fine della strada ci sono alcune costruzioni recenti e semidemolite e una fila di chioschi in legno forma un piccolo lungomare dove si alternano ristorantini di pesce a gestione familiare, alcuni bar e un paio di discoteche/cocktail bar. Su una collina in fondo svettano un paio di edifici a quattro piani, uno di recente costruzione e l’altro, elegante e sobrio, è l’unica costruzione pre-esistente sulla baia ed è l’ex Nosocomio per gli anziani Generali dell’Esercito durante il regime di Enver Hoxha.

Unfortunately there are no accommodations at this location at the moment.

* Albania Costa del Sud

* Albania Costa del Sud

Karaburun, * Valona, Borsh, Dhermi, Occhio Blu, Parco Naturale di LLogara, Ksamil, Zvernec, Himara, * Saranda, * Butrinto, Argirocastro
TOUR ALBANIA COSTA DEL SUD – 7 GIORNI/6 NOTTI Saranda – Ksamil – Gjirokaster ̵ More
Viaggio Yoga in Albania

Viaggio Yoga in Albania

* Valona, Dhermi, Parco Naturale di LLogara, Himara
“Mens sana in corpore sano”… Ritorna per il terzo anno consecutivo il viaggio yoga in Al More

Unfortunately there are no cruise offers at this location at the moment.